Cucina. Arredare con le pareti.

Arredare una cucina può essere un’esperienza divertente, stimolante, ma anche molto complessa. Il primo aspetto da considerare è ovviamente il modello e lo stile della cucina. Strettamente collegati al modello sono poi i materiali e le finiture. Altrettanto importanti, infine, sono le pareti.

Attraverso il colore delle pareti della cucina infatti, è possibile cambiare completamente il tono dell’ambiente, da caldo e accogliente a minimalista ed essenziale, da eccentrico e creativo a sobrio e rigoroso.

Vediamo quindi quali sono le tendenze del momento.

Bianco.

Il bianco è la scelta più comune e mette al riparo da errori di valutazione. Il primo vantaggio della scelta di questo colore, ad esempio, è rappresentato dal fatto che fa sembrare l’ambiente più spazioso. Tuttavia, troppo spesso si punta al bianco perché non viene presa in considerazione la possibilità di utilizzare un colore diverso. Se invece il bianco viene scelto di proposito, il risultato è quello di un ambiente estremamente raffinato che, nel caso in cui sia abbinato a materiali e finiture dello stesso colore, darà alla cucina un tono minimal e allo stesso tempo molto luminoso, nel caso invece in cui è abbinato ad altre colorazioni, servirà per dare ancora più importanza ai dettagli e alle loro tonalità.

Verde.

Il verde è il colore che stimola l’attenzione e la concentrazione. Una cucina con le pareti verdi (che non siano di una tonalità accesa o acida) è sicuramente un luogo votato al relax ma non privo di vitalità e carattere. L’aspetto importante, quando si sceglie il verde per le pareti della cucina, è la luminosità: il verde infatti, tende ad assorbire la luce. Il vantaggio di questa scelta sta nell’atmosfera intima che si crea grazie a questo colore.

Blu.

Il blu è il colore del benessere, pertanto, è una scelta perfetta per un ambiente come la cucina. Dalle tonalità più chiare a quelle più scure, il blu dona eleganza ed esalta l’estetica dell’ambiente: attenzione però, così come per il verde, anche per il blu il suggerimento è quello di optare per le tonalità meno accese. Perfetto in combinazione con il bianco o il grigio, il blu è un colore che molto frequente negli ambienti di casa come il salotto o la camera da letto ma le ultime tendenze lo vedono sempre più spesso come protagonista in cucina.

Materico.

Se la scelta di un colore non si abbina allo stile della vostra casa, una valida alternativa può venire dall’utilizzo di un materiale. Uno dei trend più diffusi nell’ultimo periodo è quello delle pareti con i mattoncini a vista. Perfetti per una cucina in stile industriale e metropolitano, i mattoncini hanno un colore naturale di terracotta che si abbina perfettamente con materiali come il legno, il vetro o l’acciaio.

Sei in cerca di altre ispirazioni? Visita il nostro sito e le nostre collezioni!

CONDIVIDI

post
correlati

CATALOGO 2022

CUCINE & LIVING

SFOGLIA ORA LE 250 PAGINE DI PRODOTTI, NOVITA' E DETTAGLI TECNICI
Richiedi un contatto telefonico
Vuoi metterti in contatto con noi?
Compila il form e ti richiameremo al più presto.
Scegli la fascia oraria nella quale preferisci essere contattato: